Il mosaico polimaterico della Grotta Doria

La Grotta Doria è una delle tante eccellenze di Genova poco conosciute al grande pubblico, pur essendo assolutamente unica nel suo genere.

grotta doria 37

Risale ben al 1545, ed è stata ideata da Galeazzo Alessi.

grotta doria 74

Era un tempo inclusa nel grande giardino del Palazzo del principe Doria, ma adesso si trova separata, surrealisticamente inglobata un palazzo ottocentesco…

grotta doria 71

Lo spazio, non grandissimo e di forma ottagonale, è completamente ricoperto di minuti frammenti di materiali diversi, che vanno ad ornare e a colorare gli altorilievi della volta e delle pareti

grotta doria 73

le scene raffigurate sulla volta sono legate alla mitologia greca e al mare: Europa, Deianira, Polifemo, Poseidone, Galatea…

grotta doria 2

grotta doria 4

grotta doria 70

mentre le nicchie sono occupate da divintà fluviali

grotta doria 8

ma la vera unicità di queste pareti non sta nella mano di chi ha realizzato le figure (che dal punto di vista stilistico sono un po’ grezze e impacciate – forse nate per essere intraviste nella penombra) bensì nella straordinaria e incredibile ricchezza e varietà del rivestimento, che non risparmia nemmeno un centimetro delle elaborate statue, colonne, modanature, fontane, pilastri e nicchie…

grotta doria 10

grotta doria 24

per la maggior parte si tratta di conchiglie, spesso messe per il verso che da nuove doveva essere iridescente

grotta-doria-52.jpg

poi ci sono terracotte smaltate di vari colori, coralli, ciottoli, quarzi e altri minerali, il tutto in una sorta di ubriacatura goduriosa che riscatta il kitsch del decorativismo per diventare puro sogno

grotta doria 27

grotta doria 30

grotta doria 31

grotta doria 51

grotta doria 89

grotta-doria-62.jpg

grotta-doria-92.jpg

Spero che queste immagini siano di spunto ai mosaicisti “polimaterici”, anche se simili materiali oggi sono di difficile e costosissima reperibilità:  io, di per me, dopo aver goduto di questo sfoggio di ricchezza, torno volentieri all’essenzialità dei miei umili ciottoli bianchi e neri…

grotta doria 41

Luca Riggio

 

N.B. : 

Testi e immagini sono di proprietà di Luca Riggio. Si utilizzano solo citando la fonte       http://www.laboratoriosanluca.it       di Luca Riggio

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...