il restauro del risseu di cicagna

Dopo Bargone ecco un nuovo restauro integrativo di una pavimentazione storica tutelata dalle Belle Arti:

il rissêu d’ingresso della Villa Cavagnari di Cicagna (in Val Fontanabuona, provincia di Genova).

la villa

il rissêu è datato 1890

data risseu cicagna

è adiacente al lato sud-est della costruzione, e misura 11,30 metri di lunghezza per 2,60 di larghezza

Eccolo (prima del restauro)

restauro acciottolato cicagna

e così è diventato dopo due settimane di lavoro (in collaborazione con Luciano Bonzini)

generale dopo lavori

ma la prima volta che l’ho visto era cosi !!!

acciottolato cicagna prima del restauro

CARATTERISTICHE GENERALI DEL MANUFATTO

Si tratta di un vialetto costituito da una serie di tre riquadri neri incorniciati da una fascia bianca.

risseu cicagna villa cavagnari

Ogni riquadro presenta al centro uno stemma fitomorfo, di stile nettamente settecentesco, e ciascuno stemma è diverso dagli altri.

Non solo,  a ben guardare ciascun particolare del lato destro dei decori è diverso dal corrispondente del lato sinistro, e perfino il “vaso” centrale è definito diversamente sui due lati

primo stemma risseu cicagna

il fondo del riquadro centrale è costituito da un misto neri/rossi (ofiolite/diaspro), ma negli altri due il fondo è nero;

un quarto riquadro, quello finale, è invece a fondo bianco e rappresenta – tra l’altro con grafica decisamente più moderna – un lama

il lama di cicagna

ora, la domanda che si pone subito è: cosa ci fa un lama a Cicagna?

A questo è facile rispondere: il proprietario della villa, Antonio Cavagnari, aveva cercato (e- parrebbe- trovato) fortuna in America del Sud.

Altre domande riguardano la realizzazione di questo quarto riquadro:

è stato fatto insieme al resto – che invece sembra avere una sua unità e un suo equilibrio proprio?

é stato aggiunto in un secondo tempo?

è la porzione superstite di una fascia disegnata che portava alla scala d’accesso sul retro della villa?

 questa foto è l’unica che abbiamo in cui il lama è ancora intero,

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

mentre all’inizio del restauro si presentava così

risseu villa cavagnari cicagna

deformando opportunamente l’immagine ho ottenuto questa figura

lama mosaico foto vecchia lama foto vecchia deform

?????????????

che ho combinato con una fotografia del primo sopralluogo (due anni fa) in cui c’era ancora traccia del collo e del dorso,  e anche – che fortuna! – con gli unici due ciottoli residui della punta delle orecchie e con gli zoccoli:

mosaico lama villa cavagnarilama per post

in realtà ci sono altre domande che riguardano alcune incongruità di realizzazione:

1-  come è possibile che i lati dei decori siano diversi tra loro?

(questa particolarità è stata considerata nelle due porzioni di ricostruzione degli stemmi)

eppure i decori sono ben studiati…  forse gli artigiani avevano litigato???

2- osservate queste foto:

malta di risalita acciottolato

mosaico di ciottoli

quando il pavimento era molto sporco  questa malta negli interstizi sembrava banalmente cemento caduto dall’alto in seguito all’intonacatura della facciata durante i recenti restauri: invece no.

abbiamo appurato che è malta originale di risalita: quando si utilizza il metodo ad impasto bagnato – qui hanno utilizzato un doppio strato, fino e grosso, come si vede da questa foto

doppio strato di malta mosaico

può accadere che, per eccesso di materiale o per utilizzo di ciottoli più grossi del previsto, la malta venga spinta su al momento della battitura: ma normalmente si toglie!

Sono dovuti scappare via?  Non erano più stati pagati?

IL LAVORO DI RESTAURO DEL MOSAICO DI CIOTTOLI

mosaico di ciottoli cicagna

Questa pavimentazione soffriva di un problema molto grave: come si capisce dalla foto i ruscelli provenienti dall’attiguo parco in caso di pioggia sono riusciti, nel tempo, a distruggere completamente anche lo strato sottostante del mosaico, che è molto resistente.

lama mosaico cicagna

stesso problema anche nella zona del lama, dove va a finire l’acqua raccolta dal piazzale soprastante;

per evitare il ripetersi del disastro è stata richiesta la messa in opera di due canalette di scolo.

mosaico di ciottoli cicagna

un secondo problema, meno grave, è il muschio abbondante che arriva a nascondere completamente i ciottoli: questo è dovuto alla posizione molto ombrosa in un sito vicino al fiume.

Questo problema si risolverà con la somministrazione periodica di appositi prodotti, così come abbiamo fatto all’inizio del lavoro

20151023_150418

20151023_150812

la seconda fase è stata la pulizia, più impegnativa del previsto a causa della forte umidità che ha impedito l’essiccazione del muschio

pulizia mosaico di ciottoli

poi ho eseguito i rilievi 1:1 su nylon di tutti i particolari grafici importanti, nel caso che lo svuotamento delle lacune per la preparazione del contenimento potesse causare perdita di qualche ciottolo significativo ai fini del disegno, oppure nel caso che la zona fosse infossata, e quindi da riprodurre esattamente uguale ma planare

rilievo 1.1 dei particolari significativi

20151027_101042

poi ci siamo dedicati a pulire i ciottoli

pulizia ciottoli

e alla scalpellatura di quelli incrostati

20151029_124645

altri ciottoli, come a bargone, sono stati trovati a sorpresa in un pozzetto di lavandino

ciottoli

e infine, grazie all’apposito permesso richiesto dal comune di cicagna al comune di lavagna, abbiamo recuperato in spiaggia il materiale necessario alle integrazioni

spiaggia di cavi di lavagna

E’ il momento di dare un quadro generale degli interventi necessari:rilievo cicagna rgb 0,25 megarilievo cicagnacon indicazioni rgb 0,25 mega

RIALLINEAMENTO DEL CORDOLO E RICOSTRUZIONE DELLA FASCIA VERSO IL PARCO

Il primo lavoro necessario è stato quello di riallineare il cordolo, ricomponendo i blocchi di pietra grigia in modo armonico ma compatibile con la deformazione generale del mosaico in quella zona

sottofondo fascia sud diverso

cordolo raddrizzato generale

poi l’integrazione: si stende la malta , che è stata preparata con polvere e trito di cocci in modo da assomigliare il più possibile a quella originale

ricostruzione mosaico cicagna

una lenza per la linea di fascia

restauro mosaico cicagna

e si completa il disegno in modo spontaneo, così come naif è lo stile dell’antico autore

restauro mosaico cicagna

inutile dire che la forma, la dimensione, il colore,  la spaziatura e l’andamento dei ciottoli saranno studiati in modo da riprendere perfettamente le modalità dell’originale

mosaico di ciottoli

sulla fascia adiacente alla casa è stato “disseppellito” e ricostruito identico  un misterioso particolare

particolare mosaico cicagna

INTEGRAZIONE DEL TERZO STEMMA

stemma di mosaico

al centro del terzo riquadro, in corrispondenza del decoro, c’è una zona lacunosa:

per fortuna una sottile linea rossa indica ancora i contorni del motivo grafico centrale

restauro integrativo mosaico

adattando il disegno speculare agli elementi presenti , ricordando che le due metà sono diverse tra loro e immedesimandomi nell’atmosfera di raffinato naif dell’insieme elaboro un disegno credibile

restauro integrativo mosaico di ciottoli

a bargone i motivi sono tutti pattern geometrici e  non si era posta la necessità di “ricreare”…

LAMA E FIORI D’ANGOLO

dei quattro fiori agli angoli del riquadro del lama solo uno si era conservato intero, ed è servito da modello per gli altri, tutti parzialmente distrutti, anche se ciascun fiore ha un suo particolare adattamento

fiore alto sinistra elab

i rilievi effettuati all’inizio uniti alla documentazione fotografica hanno permesso di non preoccuparsi quando durante la pulizia intere zone si sono rivelate disconnesse;

fiore basso destra elab

nei rilievi ho distinto le parti presenti e certe da quelle perdute e da immaginare

rilievo 1.1

per disegni semplici i rilievi di documentazione diventano facilmente robuste sagome

restauro integrativo mosaico di ciottoli

i disegni sono suscettibili fino all’ultimo di lievi miglioramenti secondo il risultato d’insieme

restauro integrativo mosaico di ciottoli

lama di cicagna

risseu cicagna generale

d’accordo con la Sovrintendenza si è deciso di lasciare alcune zone – visibili nella foto come grigiastre – con la malta di risalita di cui si è detto all’inizio, in quanto effettivamente originali.

Solo qualche area , dove l’effetto era particolarmente fastidioso, è stata pulita a scalpellino

E ora carrellata finale!

risseu cicagna villa cavagnari

20151110_102137

20151110_102149

20151110_102159

il lama di cicagna

lama di cicagna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...