il rissêu verticale

Sembra un paradosso ma non lo è:

non soltanto esistono acciottolati a parete, ma probabilmente proprio questa tecnica, utilizzata alla fine del cinquecento insieme ai mosaici, alle conchiglie e alle rocce artificiali per decorare le grotte dei giardini delle ville rinascimentali della nobiltà ligure e lombarda, ha contribuito in modo decisivo alla rinascita dell’acciottolato in liguria.

grotta doria

grotta doria, palazzo del principe, genova

villa litta

villa litta, lainate

vesima rid

Quest’ultima immagine si riferisce ad un mosaico di ciottoli a parete di una villa di vesima, vicino a genova, che abbiamo accuratamente restaurato qualche anno fa.

Questa breve introduzione per presentare un recentissimo lavoro, la creazione di 6 pannelli in mosaico di ciottoli  per il fronte della scalinata-belvedere di un giardino privato vicino a salsomaggiore.

Exif_JPEG_PICTURE

Invece della tecnica tradizionale, che prevederebbe il posizionamento dei ciottoli a fresco sulla parete intonacata – tramite pastina di cemento – abbiamo adottato, grazie alle possibilità offerte dai materiali moderni,  un sistema molto più pratico e veloce che ci ha permesso di creare l’opera in laboratorio e di trasportarla e posizionarla comodamente dopo averla suddivisa in porzioni ricomposte in loco.

cropped-vig.jpg

Questo sistema permette anche di non utilizzare stuccatura, e ciò per dare il massimo risalto alla tridimensionalità della struttura e alla pulizia dei colori naturali. L’utilizzo di ciottoli di media pezzatura permette anche di creare un effetto particolarmente materico.

Exif_JPEG_PICTURE

I ciottoli utilizzati sono: botticino (color beige chiaro) per il fondo, poi verde alpi, rosso verona, rosa corallo, marrone, giallo verona; praticamente quasi tutti i colori dei ciottoli artificiali – nel senso “burattati”, cioè pietre naturali frantumate e arrotondate artificialmente – facilmente disponibili in Italia.  I colori vengono esaltati da un impregnante “effetto bagnato”.

Exif_JPEG_PICTURE

La presenza di molti colori trasporta l’acciottolato in una dimensione “vezzosa” e compiaciuta completamente diversa dallo spirito rigoroso dei sagrati liguri, ma adatta invece allo spazio di divertimento privato e ricercato quale’è il giardino in cui si colloca.

Exif_JPEG_PICTURE

Exif_JPEG_PICTURE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...