RISSÊU IN 3D !!!

Con grandissimo piacere pubblico su questo sito i link per vedere alcuni acciottolati

a 360°

e ringrazio l’autore – il pinerolese Claudio Marchisio – per il permesso e per l’interesse dimostrato.

Innanzitutto l’amatissimo

sagrato del Santuario della Madonnetta di Genova Oregina a 360°

madonnetta-gener

Da questa visione superpanoramica il magico cortile viene fuori in tutto il suo straordinario equilibrio tra compostezza di sapore rinascimentale e ubriacatura di decorativismo, per quanto raffinato… altre note QUI

Andiamo a Levante, e troviamo i due splendidi sagrati della

Chiesa di Santa Croce di Moneglia e Oratorio dei Disciplinandi a 360°

santa-croce

ricchissimi di simboli, di colori, di motivi grafici… bellissima la ripresa e la luce.

Altre note QUI

Arriviamo in provincia di La Spezia, direttamente sul

sagrato della Chiesa di Nostra Signora del Soccorso di Vezzano Ligure a 360°

cattura

un classico esempio dei sagrati di fine Ottocento, anche se nel Levante il rigore è sempre attenuato dal colore e dall’ariosità dell’insieme.

In provincia di Cuneo -ma non così lontano da Albenga- troviamo il

sagrato della piazza s.Giovanni Battista di Garessio a 360°

garessio-giugiaro

realizzato nel 1995 nientemeno che da…. Giorgetto Giugiaro!

Pur essendo evidentemente nuovo, rivela un’ottima conoscenza del linguaggio grafico del rissêu, e un indiscutibile gusto – non ultima la scelta dei ciottoli naturali: qualcuno ne dubitava?

Torniamo in Liguria e verso Ponente troviamo

il sagrato della Chiesa di S.Michele Arcangelo di Celle Ligure a 360°

celle

un esempio insuperabile di eleganza signorile, un’ atmosfera tranquilla e “perbene”, come trovarsi nel salotto buono di un notabile di fine ‘800.

Altre note QUI

Sempre verso Ponente troviamo

Piazza Dante Alighieri , Noli, a 360°

noli

L’acciottolato, di recente realizzazione, presenta una buona idea grafica penalizzata dall’utilizzo di ciottoli artificiali di frantoio, con i loro colori uniformi – in particolare il rosso verona, così lontano dal rosso cupo e caldo del diaspro.

Tornando verso Genova incontriamo il

sagrato della Chiesa di Nostra Signora della Concordia di Albissola Marina a 360°

concordia

Il progetto degli artisti Mario Rossello e Agenore Fabbri è stato realizzato nel 1986.

La grafica è indubbiamente moderna e ardita, però la geometrizzazione spinta unita all’utilizzo di ciottoli poveri (vedi sopra) rende l’insieme un po’ freddo, per quanto sicuramente intrigante.

Chiudiamo questo breve tour tornando a casa, sull’acciottolato di

Campopisano, Genova, a 360°

campopisano

realizzato per le Colombiadi del 1992  da un gruppo di volontari sotto la guida di Armando Porta: un intervento così importante avrebbe meritato un po’ di ricchezza grafica in più – storicamente non si dànno mai nei rissêu  grandi campiture uniformi e senza andamenti – ma alla fine risulta comunque molto amato dai genovesi…

Luca Riggio

347 9663095

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...