trencadis tibetan-psichedelico

Ecco finalmente una situazione in cui alla gioia creativa si aggiunge il piacere dell’immersione totale nel colore…

La terza soddisfazione – come sempre nei miei trencadis – è quella di cogliere la richiesta del cliente e di realizzarla anche un po’ oltre le sue aspettative…

trencadis psichedelico28

 Da questo spunto (del cliente) sono partito e ho adattato le proporzioni

trencadis psichedelico30

ma non mi sono potuto trattenere dal dare più sviluppo alle linee e ai vortici e dal ridurre i campi marroni all’interno, essendomi anche venuta in mente una importante cornice scura

trencadis psichedelico37

( a dirla tutta, mentre facevo gli schizzi, mi è venuta tanta voglia di buttarmi nel mio vecchio stile “crash”

nuovo-8

ovviamente con i colori giusti

trencadis psichedelico32

ma è difficile dare l’idea del risultato prima di farlo, quindi l’idea è stata rifiutata, sigh…)

i colori sono stati da me trovati e accuratamente scelti nella disponibilità del mercato

trencadis psichedelico05.jpg

per mantenere il più possibile l’atmosfera molto definita dell’arredamento della casa _ molti tessuti tibetani

E si parte: a tu per tu col tavolo

trencadis psichedelico36

ho subito arrotondato gli spigoli.

Seconda importantissima fase la completa impermeabilizzazione con colla poliuretanica, anche se avevo procurato compensato fenolico: il tavolo sta all’aperto sempre, e le precauzioni non sono mai troppe…

Poi la cornice, ancora senza capire perchè

trencadis psichedelico06

traccio lo schema e sento che, con una cornice così, bisogna un po’ spingere la vivacità del quadro interno, giocando con le linee di rottura delle piastrelle e sull’accostamento di colori simili anche all’interno delle campiture

trencadis psichedelico38

e via così, giocando con i vortici e aggiungendo un po’ d’oro – con misura

trencadis psichedelico39

fino alla fine

trencadis psichedelico08

E si parte ad incollare

trencadis psichedelico40

il metodo è semplicissimo – niente a che fare con le tecniche scolastiche : sposto le piastrelle porzione per porzione

trencadis psichedelico12

pulisco, stendo la colla, e riposiziono !

Poi la stuccatura -ci ho messo molto a creare il grigio curo e caldo che avevo in mente, ma alla fine sono riuscito. Ed ecco il risultato:

trencadis psichedelico14

un lavoro semplice, senza pretese, però con un’energia forte e contenuta

trencadis psichedelico17

dalle atmosfere tibetane sono scivolato un po’ nella psichedelia anni ’60…

trencadis psichedelico20

ma serve a vivacizzare una zona un po’ cupa

trencadis psichedelico22

ho avuto molte esitazioni in corso d’opera – troppo infantile? troppo colorato? troppo disordinato? –

trencadis psichedelico23

ma alla fine il risultato è stato molto apprezzato

trencadis psichedelico25

e ho anche capito perchè dovevo fare la cornice: lo spazio del terrazzo è molto ridotto, e un tavolo a tutto disegno sarebbe stato fastidioso!

trencadis psichedelico15

Dunque: per un regalo di nozze, o un regalo alla casa nuova, o semplicemente per farsi un regalo davvero molto personalizzato, cosa c’è di meglio di un tavolo in mosaico?

E con il trencadis è anche estremamente economico!!!

Passate parola!

trencadis psichedelico27

Luca Riggio

+39 347 9663095

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...